Il giardino delle camelie

Le camelie iniziarono ad uscir dalla sua ampolla magica e l’intera stanza divenne una fiorita radura…
– Giulia Grincia –

Olio su tela 100 cm x 120 cm x 3,5 cm
Realizzato a Roma, Italia, 2021
Serie: Pandemia

Descrizione

Elena beve sogni dalla sua ampolla magica. E’ un’ampolla speciale che contiene tutti i sogni del mondo.E’ sola in casa, sul suo divano blu cobalto. Vorrebbe uscire.
Sotto casa c’è un parco con delle camelie che in primavera sbocciano inebriando l’aria di quel loro penetrante profumo. Elena vorrebbe tornare a respirare libera ovunque. Così dalla sua ampolla escono camelie che si arrampicano sul muro. Questa tela parla di una donna che crea il suo luogo magico qualunque esso sia. L’ampolla è come una borsetta incantata all’interno della quale entra tutto il nostro mondo. Rimaniamo troppo spesso incatenati all’idea che un luogo sia bello e lussuoso e un altro non lo sia senza renderci conto di avere sempre tutto il necessario per trasformare ogni stanza in castello. La nostra fantasia e la voglia di vedere e vivere il bello è tutto ciò che occorre per rendere incantato ogni angolo della terra.
– Giulia Grincia  –

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il giardino delle camelie”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

IT